News 27 ottobre 2017

Monaci volanti a Pechino

ll Kung Fu cinese è una antichissima tradizione che coniuga tecniche di autodifesa, esercizi fisici e di autocontrollo e principi filosofici e morali. Come arte marziale si evolverà nell’età del bronzo, sotto le dinastie Shang e Zhou per venire perfezionata ininterrottamente fino ai giorni nostri. Perfino l’ultima dinastia quella dei Ching (che aveva vietato la pratica delle arti marziali) vide fiorire club e società segrete che ne praticavano l’attività.  In Occidente il Kung Fu venne conosciuto attraverso una serie televisiva americana interpretata da David Carradine (nel ruolo di un monaco di Shaoling) e dai film dall’attore Bruce Lee. A Pechino, uno dei migliori posti per assistere ad uno spettacolo “dei monaci volanti” è il Red Theatre che si trova al n. 4 di  Xing Fu Da Jie, Dongcheng District, raggiungibile in metropolitana (linea 5). Il teatro è molto piccolo, occorre quindi prenotare con un certo anticipo. Gli spettacoli sono due: uno alle ore 17.15 e l’altro alle ore 19.30. I costi oscillano tra € 26 della balconata ed i 115 € dei posti “Vip”.