Americhe Perù

Amazzonia – Perù Amazzonia

estensione in Amazzonia da Cuzco (Perù)

Quote su richiesta

Noi alberi viviamo di piogge/ di rugiade eterne e delle brume dei fiumi e degli oceani di mattutini vapori e delicate nebbie
(Noi Alberi - Marcia Theophilo)


1° giorno – CUZCO/PUERTO MALDONADO

Partenza in aereo per Puerto Maldonado, nella foresta amazzonica, città di frontiera situata tra i fiumi Madre de Dios e Tambopata. Ricordiamo che il 60% del territorio peruviano si trova nella selva amazzonica, sebbene solo il 13% della popolazione viva in questa regione. Una regione “poco popolata”, ma dove le popolazioni indigene, in Perù come in Brasile o in Bolivia, difendono strenuamente le loro terre contro lo sfruttamento intensivo, di molte multinazionali, per produrre ed esportare petrolio, legname, rame e gas. Uno sfruttamento che mette a repentaglio non solo la bio-diversità dell’Amazzonia, ma la vita stessa di chi ci vive ed è minacciato dalle espulsioni coatte e dall’avvelenamento delle acque e dei terreni. Arrivo, visita alla “Casa delle Farfalle” e trasferimento, in barca, al raffinato eco-lodge Reserva Amazzonica Inkaterra, che si trova in una grande riserva privata ed è considerato uno dei migliori lodge della zona. I viaggiatori saranno sistemati nelle bellissime cabanas ed il personale illustrerà loro la struttura. Dopo la seconda colazione, tempo libero. In seguito, esperte guide accompagneranno i viaggiatori alla scoperta, a piedi, della fauna e della flora della riserva. Rientro al lodge, cocktail. Cena e pernottamento.

2° giorno – PUERTO MALDONADO

Di buon mattino, escursione nella riserva nazionale di Tambopata e al lago Sandoval. La foresta amazzonica è un trionfo di colori e profumi: alberi giganti; piantagioni di manioca e cacao, palme, ragnatele di liane; farfalle variopinte; uccelli tropicali ed ancora, scimmie, caimani, lontre e tartarughe. Nel solo Parco Nazionale di Tambopata si trovano 1000 specie di uccelli; 90 specie di mammiferi; 127 specie di rettili ed anfibi; più di 1000 tipi di farfalle e 20,000 specie di piante diverse! Qui il solo “inquinamento acustico” esistente è quello dei suoni della foresta, affascinante ed – a volte – assordante. La zona è abitata da numerose tribù amazzoniche, dedite alla caccia, alla pesca o alla raccolta. Rientro nel lodge per il pranzo. Nel pomeriggio “Canopy Walk” per osservare la foresta dall’alto. Cena e pernottamento

3° giorno – PUERTO MALDONADO/LIMA/ITALIA

Rientro in aereo a Lima e partenza con volo di linea per l’Italia. Pasti e pernottamento a bordo.

4° giorno – ARRIVO IN ITALIA

L’arrivo è previsto nella mattinata.

Date e quote su richiesta

La quota comprende
Voli interni da Cuzco/Maldonado/Lima - Sistemazione Inkaterra - Pasti e visite indicate nel programma

La quota non comprende

Mance - Bevande - Extra - Quanto non espressamente indicato

date e quote su richiesta