Giordania Medio Oriente

Giordania – Over the Top

Giordania inconsueta con boutique hotels

Viaggio di Gruppo

 “Mi venne incontro, questa  meraviglia,  conservatasi intatti  nel  clima orientale; una città rosa, tanto ricca quanto  il  tempo”

(Dean Burgon)


1° giorno – Italia/Amman

Partenza per Amman. Arrivo all’aeroporto di Amman, incontro e assistenza dal nostro rappresentante aeroportuale per espletare le formalità doganali. Trasferimento in hotel ad Amman per cena e pernottamento

2° giorno – Amman (Esc. a Jerash)

Partenza per la visita di Jerash; l’esempio meglio conservato dell’epoca romana, fece parte della Decapoli (le dieci grandi città romane del Medio Oriente) rinomata anche come la Pompei dell’est per il suo stato di conservazione unico, con teatri, chiese, templi (Zeus e Artemide), un Ninfeo e strade colonnate. Pranzo al ristorante The Lebanese House. Rientro per effettuare il tour della città di Amman, la capitale del Regno hashemita di Giordania, prima conosciuta come Rabbath Ammoun nell’età del ferro, e successivamente come Filadelfia, una delle numerose città greco-romane nella confederazione urbana conosciuta come la Decapoli, e recentemente la «Città bianca» per via della pietra bianca usata per costruire le sue case, visitando il Teatro Romano, la Cittadella, e il Museo Archeologico e del Folklore. Trasferimento per una lezione di cucina con cena al BeitSetti. Rientro in hotel ad Amman per il pernottamento.

3° giorno – Amman/Mt. Nebo/Madaba/Kerak/Dana

Trasferimento per visitare il Monte Nebo; il presunto luogo di sepoltura di Mosè che domina la Valle del Giordano eil Mar Morto. Qui i francescani hanno costruito una struttura che protegge una chiesa bizantina del IV e VI secolo. Proseguimento per visitare la città dei mosaici di Madaba; dove la più antica mappa della Terra Santa è rappresentata sul pavimento della Chiesa di San Giorgio, La città stessa presenta molti famosi mosaici situati in edifici pubblici e privati. Visita del Parco Archeologico; un impressionante tesoro di mosaici. Si prosegue alla Scuola di Mosaico per sperimentare questa tecnica d’arte partecipando nella realizzazione di questi preziosi pezzi unici fatti a mano (lezione di mosaico inclusa). Pranzo al ristorante Hikayet Setti. Proseguimento per Kerak; rinomata per il suo bel castello crociato costruito nel XII secolo sui resti di precedenti cittadelle, che risalgono all’epoca dei nabatei. C’è un piccolo ma interessante museo nel castello, che è uno dei più belli del suo genere rimasti ad oggi. Trasferimento alla Dana Guest House per  la cena e il pernottamento.

4° giorno – Dana/Piccola Petra/Beidah/Petra

Dana è la più grande riserva naturale della Giordania e copre circa 320 chilometri quadrati di montagne e valli spettacolari lungo la parete della Great Rift Valley. Dalle roventi dune di sabbia a ovest alle fresche cime delle montagne a est, la Riserva della Biosfera di Dana ospita una grande varietà di fauna selvatica. Si esplora la riserva naturale a piedi con un’escursione di 2-3 ore (Nawatef Trail); questo sentiero circolare inizia dalla zona di A lBarrah e porta a splendide montagne, sorgenti e antiche rovine nella zona di Nawatef.

Nawatef Trail: tutto l’anno, solo con guida Livello: da facile a moderato Distanza:2km Durata:2-3ore Orario

di inizio: trale 8:00 e le15:00 dalla Dana Guest house Dimensione del gruppo:4-20persone Requisiti: trasporto dalla Dana Guesthouse al punto di partenza / arrivo a Qadissiya; livello ragionevole di fitness; nessuna paura delle altezze. Proseguimento per il pranzo con una famiglia locale a Dana. Si procede poi verso Piccola Petra e Beidah; camminata attraverso un villaggio dell’età della pietra scavato più di 8.000 anni fa, passeggiando tra le rovine degli insediamenti degli illustri edomiti biblici. Cena e pernottamento al Petra Camp.

5° giorno – Petra

Intera giornata dedicata alla visita di Petra; una città scavata nelle montagne rosa-rosse Sharah dai Nabatei e persa dalla civiltà fino a quando non è stata riscoperta dallo svizzero Burkhardt. Si cammina attraverso il Siq, una fenditura stretta e tortuosa tra le pareti rocciose, per raggiungere il Tesoro, il Teatro Romano, le Corti, Qasr Bint Pharaoun, il Tempio del Leone Alato e altri monumenti. Pranzo al ristorante Basin all’interno del sito. Cena e pernottamento al Petra Camp.

6° giorno – Petra

Trasferimento al Wadi Rum; il deserto e il suo fantastico paesaggio lunare, dove è stato girato il film “Lawrence d’Arabia”, le Jeep saranno pronte per iniziare un tour di 5-6 ore in veicoli 4×4 beduini inclusa una sosta per il pranzo a base di Mansaf con i beduini. Cena e pernottamento al campo nel Wadi Rum.

7° giorno – Petra/Wadi Rum/Complesso monumentale del Mar morto/Ma’in

Trasferimento al complesso panoramico del Mar Morto; arroccato ai margini della catena montuosa di Zara, tra le sorgenti calde di Ma’in e il bacino del Mar Morto, il complesso panoramico del Mar Morto offre alcune delle viste più spettacolari del Regno. Dalla terrazza di osservazione puoi apprezzare panorami mozzafiato sulla Rift Valley del Giordano e sul bacino del Mar Morto e cenare con stile guardando l’alba o il tramonto sulle montagne della Terra Santa. Pranzo al ristorante del complesso panoramico del Mar Morto. Trasferimento a Ma’in; con le sue sorgenti termali minerali e le cascate, dove si diceva che Erode il Grande si fosse fatto il bagno nelle sue acque medicinali, e dove le persone venivano per cure termali, o semplicemente per godersi un bagno caldo, fin dai tempi di Roma. Cena e pernottamento al Ma’in Hotel. Pensione completa

8° giorno – Ma’in/Amman/Italia

Rientro ad Amman e partenza per l’Italia. L’arrivo è previsto in giornata.

 

Alberghi previsti:

Amman: The House Boutique Hotel 5* –  https://www.thehouse.jo/

Dana: Dana Guest Hotel – https://www.wildjordan.com/eco-tourism-section/lodging

Petra:Petra Bubble luxotel –  https://petrabubble.com/

Ma’in: Ma’in Hotspring hotel  5* – http://www.mainhotsprings.jo/

Stagione 2021/2022 – Partenze di gruppo – Minimo 2 partecipanti

Date:

28 dicembre

1 gennaio

5 e 12 febbraio

26 marzo

9 e 23 aprile

7 e 28 maggio

18 giugno

16 luglio

8 e 20 agosto

10 e 22 ottobre

Quota in doppia    € 2.000,00

Supp. Singola         €    660,00

 

La quota comprende:

Sistemazione negli htls indicati - Incontro e Assistenza all’arrivo del nostro rappresentante parlante inglese. Sistemazione con trattamento di Mezza Pensione (tranne il giorno 2 in Pernottamento e Prima Colazione) negli alberghi sopra menzionati o similari - Trasporto con mezzi con A/C con autista parlante inglese: auto (2 pax), mini van (3-6 pax), mini bus (7-12 pax) - Ingressi di tutti i siti menzionati nel programma - Ingresso al sito di Petra con incluso tratto a cavallo di 800 metri - Escursione di 5-6 ore con locale jeep Beduina.Camminata di 2-3 ore (Nawatef Trail) a Dana con guida locale parlante inglese - Lezione di cucina seguita da cena presso Beit Setti il giorno 2. - Lezione di mosaico alla Mosaic School il giorno 3. - 6 pranzi durante le visite come menzionato nel programma - Guida locale parlante italiano dal giorno 2 al giorno 7. - Mance per personale degli alberghi e ristoranti (per gruppi di 10+ pax) - Facchinaggio all’aeroporto & hotels – Assicurazione medico-bagaglio

 

Le quote non comprendono:

Voli (a partire da € 240,00 in bassa e € 430,00 in alta) – Tasse aeroportuali – Quota di iscrizione € 30 - Mance – Extra – Assicurazione annullamento – Cenoni (se obbligatori) - Quanto non espressamente indicato.

 

  •