Estremo Oriente Giappone

L’ Airone Bianco – Giappone 15 giorni

Partenze individuali

Viaggio Individuale

"Ho fatto del mio braccio un cuscino,
e amo il mio corpo nel vago chiarore lunare"
(Haiku di Buson)


1° giorno – ITALIA/TOKYO
Partenza con volo di linea per Tokyo. Pasti e pernottamento a bordo.

2° giorno – ARRIVO A TOKYO
Arrivo a Tokyo, incontro con l’assistente e trasferimento in albergo. Il check-in all’hotel di Tokyo è a partire dalle ore 15.00. La richiesta di check-in anticipato prevede la prenotazione di una notte extra precedente I’arrivo, la cui disponibilità non è però garantita. Pasti liberi

3° giorno – TOKYO
Mattinata dedicata alla visita di Tokyo. Giro panoramico dei suoi quartieri principali con soste al santuario scintoista Meiji Jingu e all’animato monastero buddhista di Senso-ji nel quartiere di Asakusa. Questo è il tempio più antico della città e si pensa risalga al 628. Vicino al Senso-ji si trova la strada commerciale Nakamise: 250 metri di negozietti e bancarelle che risalgono al periodo Edo. Il quartiere di Asakusa ed il suo affollato Tempio buddhista offrono una visuale meno modernista della capitale. Altre soste saranno effettuate nel quartiere di Harajuku e al Tokyo Metropolitan Building, progettato da Kenzo Tange, dal quale si gode uno spettacolare panorama della città. Seconda colazione in corso di visite e cena libera.

4° giorno – TOKYO (ESC AD HAKONE E MONTE FUJI)
Intera giornata dedicata all’escursione a Hakone con visita al Parco Nazionale di Fuji-Hakone dove sarà effettuata una mini crociera sul Lago Ashi ed una ascensione in funivia. Seconda colazione in corso di visite e cena libera.

5° giorno – TOKYO
Giornata libera. Si consiglia di dedicare questa giornata per visitare, in libertà, il quartiere di Ginza; il Parco Ueno o l’animato quartiere di Shinjuku. Pasti liberi.

6° giorno – TOKYO/MATSUMOTO/SHIRAHONE
Partenza per Matsumoto, sul versante orientale delle Alpi Giapponesi. Qui i viaggiatori visiteranno una piantagione di wasabi ed il Castello di Matsumoto, chiamato il “Castello del corvo”, risalente al XVI secolo. Seconda colazione in corso di visite. La giornata si concluderà con la sistemazione e la cena in un Ryokan tradizionale.

7° giorno – SHIRAHONE/KAMIKOCHI/TAKAYAMA
Partenza per Takayama. Lungo il trasferimento, sosta a Kamikochi, nel Parco Nazionale di Chubu-Sangaku. A Takayama i viaggiatori effettueranno soste al Yatai Kairan (la Sala Espositiva dei carri) e alla deliziosa Via Kami-sannomachi con le sue tipiche case tradizionali in legno. Se il tempo a vostra disposizione lo permetterà, suggeriamo la visita, facoltativa, all’Hida Village. Pranzo in corso di viste e cena libera.

*** Le vostre valigie verranno trasportate direttamente all’hotel di Kanazawa. Si prega, pertanto, di preparare un bagaglio a mano per le notti a Shirahone e Takayama .

8° giorno – TAKAYAMA/SHIRAKAWAGO/KANAZAWA
Partenza per Kanazawa. Lungo il trasferimento, visita a Shirakawago. Questo villaggio montano, ad un’ora circa da Takayama, è stato dichiarato “Patrimonio dell’Umanità” da parte dell’UNESCO, ed è famoso per le sue case tradizionali, dai grandi e spessi tetti in paglia che vengono ricostruiti ogni 40-50’anni con l’aiuto di tutta la comunità. A Kanazawa i viaggiatori visiteranno il magnifico giardino di Kenrokuen, uno dei belli del Giappone ed il delizioso quartiere delle geishe. Pranzo in corso di viste e cena libera.

9° giorno – KANAZAWA/HIROSCHIMA
Visita all’incredibile mercato di Oumicho, un trionfo di banchi di frutti di mare e crostacei dalle dimensioni incredibili ed anche un po’ inquietanti e alla casa della famiglia Nomura. Nel pomeriggio, partenza per Hiroschima. Pensione completa.

10° giorno – HIROSCHIMA
Mattinata dedicata alla visita al Parco Commemorativo della Pace e al suo museo. Successivamente visita al Cupola della Bomba Atomica. La giornata proseguirà con la visita all’isola di Miyajima. Qui i viaggiatori visiteranno il Santuario Scintoista di Itsukushima, famoso per la porta sacra “Torii” che emerge dal mare e dichiarato “Patrimonio dell’Umanità” dall’UNESCO. Pranzo in corso di viste e cena libera.

11° giorno – HIROSCHIMA/KURASHIKI/HIMEJI/KYOTO
Partenza per Kyoto. Lungo il tragitto, sosta a Kurashiki e passeggiata nel suo vecchio centro storico. In seguito, visita al Castello di Himeji, detto dell'”Airone Bianco” e dichiarato “Patrimonio dell’Umanità” dall’UNESCO. Arrivo a Kyoto e sistemazione in albergo. In serata, consigliamo una bellissima sosta presso il Santuario scintoista di Yasaka, conosciuto anche come il Santuario di Gion. Questo bellissimo Tempio, ancora più suggestivo di notte, venne fondato oltre 1350 anni fa e combina in un solo edificio l’”Honden” (il santuario interno) con l’”Haiden” (la sala delle offerte). Davanti si eleva una struttura con centinaia di lanterne che si accendono di sera. Pranzo in corso di viste e cena libera.

12° giorno – KYOTO (ESC A NARA)
Dopo la prima colazione, escursione a Nara. Soste saranno previste al tempio Todaiji e al Parco dei Cervi Sacri. Nara fu capitale nel 710, e divenne rapidamente un centro di arte, architettura e letteratura. Nara conserva, ancora, un consistente numero di edifici, magnificamente conservati oltre la rete viaria creata su stile cinese nell’VIII secolo. Rientro a Kyoto e visita al Tempio Kinkaku-ji (Padiglione dorato) e al Tempio Ryoan-ji con il suo suggestivo giardino Zen. Pranzo in corso di viste e cena libera.

13° giorno – KYOTO
Giornata libera. Suggeriamo di visitare, per proprio conto, Fushimi Inari. Il Tempio Shintoista di Fushimi Inari, dedicato al Dio del Riso, è soprattutto affascinante per la sua “galleria” di Torii che si snoda sul fianco della montagna, incorniciata da boschi verdeggianti. Altre visite potranno essere effettuate al Tempio Sanjusangen-do, all’imponente Castello di Nijo, al giardino del Tempio Tenryuji e all’incantevole e suggestivo bosco di bambù di Arashiyama. Il Castello di Nijo, risalente al 1603, è stato testimone di avvenimenti molto importanti della storia del paese. Venne costruito per volere di Tokugawa Ieyasu, il primo Shogun della dinastia Tokugawa (1603-1867) che pacificò il paese dopo una lunga guerra civile. Oppure visitare la parte orientale della città, la meno “affollata” dai turisti e scoprire l’eleganza e la grazia del Tempio Ginkakuji (Padiglione d’Argento) e la calma dell’adiacente “passeggiata del filosofo” (Tetsucago-no-michi) che costeggia un piccolo ruscello, prestigiose residenze e templi come quello scintoista di Honen – In o l’imponente Tempio di Chion-in. Pasti liberi.

14° giorno – KYOTO/OSAKA/ITALIA
Trasferimento ad Osaka e partenza per l’Italia. Pasti e pernottamento a bordo.

15° giorno – ARRIVO IN ITALIA
L’arrivo è previsto in giornata.

Alberghi previsti o similari
Tokyo – Keio Plaza o similare/Shirahone – Shirahone Grand Hotel/Takayama – Hida hotel Plaza/Hiroschima – Granvia Hiroschima/Kyoto – New Mikayo

Stagione 2018 - Viaggio individuale su richiesta - Minimo 2 partecipanti

da Aprile ad Ottobre 2018

€ 8.060,00 p.p. in doppia

LA QUOTA COMPRENDE:
Voli intercontinentali - Hotels indicati – Trattamento di prima colazione e 9 pranzi e 2 cene – Tutte le visite e le escursioni indicate – guida parlante italiano quando indicato – treni ad alta velocità dove previsti – Assicurazione medico-bagaglio Allianz e Kit di viaggio

LA QUOTA NON COMPRENDE:
Tasse aeroportuali (€ 320,00 circa) – € 60,00 quota di iscrizione - Mance – Extra – Quanto non espressamente indicato.