Americhe Ecuador Galapagos

Les Encantadas – Ecuador e Galapagos

viaggio in Ecuador e Galapagos

Quote su richiesta

“La denominazione che più delle altre corrisponde alla nostra identità ci sembra quella di “popoli indi”
( “500 anni di resistenza india” - Dichiarazione di Quito 1990)


1° giorno – ITALIA/QUITO

Partenza con volo di linea per Quito (via Madrid). Arrivo e sistemazione in hotel. Pasti liberi.

2° giorno – QUITO

Intera giornata dedicata alle visite a questa splendida città del Sud America.

3° giorno – QUITO/COTOPAXI/LASSO

Partenza in macchina o pullman per la Cienega, antica hacienda ai piedi del Cotopaxi, la seconda montagna del paese, ai piedi della quale si trova il Parco Nazionale del Cotopaxi. Nel Parco vivono numerose specie d’uccelli, come il condor; il falco; il gabbiano andino. Tra i mammiferi, ricordiamo: la volpe andina; il puma; l’orso andino chiazzato ed i lama.

4° giorno – LASSO/RIOBAMBA

Trasferimento in macchina o pullman a Riobamba “La Sultana delle Ande” che sorge ai piedi del Chimborazo, la più alta montagna del paese. Lungo il trasferimento visita al mercato di Zumbahua e a Quilotoa. Pranzo libero e cena in albergo. 5° giorno – RIOB./INGAPIRCA/CUENCA Partenza in macchina o pullman, lungo la panamericana, per Cuenca. Nel pomeriggio, visita alla fortezza incaica di Ingapirca, nella provincia del Canar. Pasti liberi.

6° giorno – CUENCA/GUAYAQUIL

Visita alla bella città di Cuenca con soste al centro storico e al museo di Culture Aborigene. Pranzo libero. Nel pomeriggio, partenza in macchina o pullman per Guayaquil, attraversando paesaggi bellissimi. Cena libera.

7° giorno – GUAYAQUIL/BALTRA/SANTA CRUZ

Partenza in aereo per Baltra, alla scoperta delle isole Galapagos. Queste isole costituiscono un lembo di preistoria d’incontaminata bellezza, in cui diverse forme viventi si sono sviluppate in virtuale isolamento. Questo incredibile arcipelago è formato da diciannove isole e quarantadue isolotti. Qui vivono le uniche iguane marine del mondo; cormorani; pinguini nani, i gabbiani dalla coda di rondine, fregate, sule e leoni marini. Gli “abitanti” di queste isole sembrano pacifici mostri preistorici: le tartarughe, le iguane giganti, le fregate dalle sgargianti gorgiere consentirono a Charles Darwin di abbozzare la teoria sull’origine e l’evoluzione delle specie viventi. Pensione completa.

8° e 9° giorno – SANTA CRUZ (Bartolomè/Seymour/Santa Fe o Plaza)

Queste giornate saranno dedicate alla scoperta delle Galapagos. A discrezione delle autorità del Parco saranno effettuate due escursioni giornaliere all’isola di Bartolomè o all’isola di Seymour, dove vivono importanti colonie di fregate; gabbiani dalla coda di rondine e sule dalla zampe azzurre; o a Santa Fè, abitata da numerose specie endemiche come: il falco di Galapagos, iguane terrestri, una grande varietà di volatili; oppure alla piccola isola di Plaza. Pensione completa

10° giorno – SANTA CRUZ

Mattinata dedicata al proseguimento delle escursioni ai luoghi d’interesse dell’isola. Pensione completa.

11° giorno – BALTRA/GUAYAQUIL

Rientro a Guyayaquil e tempo libero. Pasti liberi

12° giorno – QUAYAQUIL/ITALIA

Partenza con volo di linea per l’Italia. Pasti e pernottamento a bordo.

13° giorno – ARRIVO IN ITALIA

L’arrivo è previsto nella giornata.

ALBERGHI

Mercure Gran Hotel Alameda – La Cienega a Lasso – Abraspungo a Riobamba – Crespo hotel a Cuenca – Unipark a Guayaquil – Red Mangrove lodges a Santa Cruz, Isabela e Floreana

Partenze e quote su richiesta

Partenze e quote su richiesta