Americhe Messico

Yucatan di lusso 7 giorni

Yucatan di lusso

Quote su richiesta Viaggio Individuale

"È lecito inventare verbi nuovi? Voglio regalartene uno: io ti cielo, così che le mie ali possano distendersi smisuratamente, per amarti senza confini."
(Frida Kahlo)


1 ° giorno – ITALIA/CANCUN

Partenza con volo di linea, non diretto, per Cancun. Arrivo all’aeroporto di Cancun e trasferimento in albergo. L’albergo Nizuc Questa è una struttura si trova a minuti a piedi dalla spiaggia. Situato nell’appartata Punta Nizuc, con una bella vista sul Mar dei Caraibi, l’albergo offre ai suoi ospiti una una piscina all’aperto, una banchina privata e un centro benessere.

2 ° giorno – CANCUN /EK BALAM/VALLADOLID/TIXKOKOB

Partenza per Tixkokob, dove i viaggiatori saranno alloggiati nell’hacienda San José Cholul, costruita nel 1600 e che, nell’antichità, si dedicava all’allevamento del bestiame fino all’arrivo della febbre dell’eneene. Durante il trasferimento, sarà effettuata la visita al sito di Ek-Balam, risalente al VII secolo. Successivamente visita alla città di Valladolid, chiamata la “perla dell’est”.

3 ° giorno – TIXKOKOB / TEMOZÓN

In questa giornata i viaggiatori si trasferiranno in un’altra hacienda: quella di Temozòn. Lungo il trasferimento, visita a Dzibilchaltun, antica città Maya fondata intorno al VII secolo a. C Tra i suoi edifici particolare attenzione verrà riposta al , “tempio delle bambole”. Questa imponente struttura era importante anche da un punto di vista astronomico. Nell’hacienda Temozòn i viaggiatori saranno catapultati in atmosfere antiche e potranno godersi i suoi bei giardini tropicali, della sua piscina e delle sue spaziose stanze caratterizzate da alti soffitti con travi a vista, pavimenti piastrellati, terrazze con amaca.

4 ° giorno – TEMOZÒN

In questa giornata gli ospiti dell’hacienda potranno scegliere due escursioni: quella storica, attraverso le chiese, i monasteri ed i conventi della zona o l’escursione naturalistica a Rìo Celestun. La prima toccherà luoghi che furono sacri anche ai maya come Acanceh, Tecoh, Chuyamel, Teabo e Maní. La seconda escursione verrà effettuata nella Biosfera Río Celestun, che è una vasta riserva di zone umide e rifugio della fauna selvatica. Una volta sul posto, si farà un giro in barca attraverso le mangrovie della riserva per osservare la flora e la fauna che comprende i famosi fenicotteri e le sorgenti e la vegetazione pietrificata.

5 ° giorno – TEMOZÓN / UXMAL/UAYAMÓN

In questa giornata i viaggiatori visiteranno il sito archeologico di Uxmal, immerso in una lussureggiante foresta. Uxmal è da considerarsi uno dei complessi archeologici più importanti del paese ed è stato dichiarato patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO. La città raggiunse il suo massimo splendore nel tardo periodo classico. Tra i suoi edifici ricordiamo: il “Quadrilatero delle monache”. la Piramide dell’Indovino; la facciata del Palacio del Gobernador e la Grande Piramide. La giornata si concluderà con l’arrivo all’hacienda Uayamon. Questa fattoria, a partire dal XVII secolo venne più volte saccheggiata dai corsari.

6 ° giorno – UAYAMÓN / EDZNA/MÉRIDA

Partenza per Merida. Lungo il trasferimento visita al sito archeologico di Edzna, altra importante città maya tra il VI ed il XII secolo. In seguito, proseguimento per Merida e visita panoramica della città. Sistemazione nell’albergo “Casa Lecanda”

7° giorno – MÉRIDA/CHICHÉN ITZÀ/TULUM

Partenza per Tulum. Lungo il trasferimento visita a Chichén Itzà, certamente uno dei luoghi archeologici più importanti al mondo. Chichén Itzà è caratterizzata dalla commistione di due differenti culture: quella Maya e quella tolteca. Molti elementi, negli edifici, nelle sculture e nei bassorilievi della città, testimoniano la forte presenza del culto di Quetzalcoatl (Il Dio Serpente) che, nella leggenda, s’interseca anche con la figura eroica del mitico re tolteco della città di Tula che, sfuggito al malvagio fratello, intorno al 987 d.C. emigrò nello Yucatan, portandovi un poderoso bagaglio di conoscenze nel campo delle arti e della medicina. Probabilmente la leggenda intorno a questo re, chiamato Ce Acatl Quetzalcoatl dai toltechi e Kukulkan dai maya, è la storia “romanzata” di avvenimenti realmente accaduti: l’emigrazione di popolazioni tolteche, cacciati da Tula sotto la spinta di altri popoli. Alla fine del X secolo Chichén Itzà raggiunse il suo apogeo e divenne la città più potente dello Yucatan. Il suo stile architettonico è un ibrido di stili differenti: il maya classico, lo stile puuc e lo stile tolteco. Proseguimento per la Riviera Maya nell’albergo prescelto.

Alberghi previsti:

Cancun: Nizuc/ Tixkokob:hacienda San Josè Cholul/Temozòn: hacienda Temozòn/Uayamon:hacienda Uayamon/Merida: Casa Lecanda/Tulum: The Beach o la Valise, Suenos o Jashita (quote p.p. a partire da € 220,00 a notte)

 

Stagione 2019 - Partenze su richiesta - Minimo 2 partecipanti

 

Da gennaio al 7 aprile

Minimo 2 partecipanti

€ 2.980,00 in doppia

 Minimo 3 partecipanti

€ 2.560,00 in doppia

 Minimo 4 partecipanti

€ 2.340,00 in doppia

Supp. singola € 1.280,00

 Dal 1° maggio al 10 dicembre

Minimo 2 partecipanti

€ 2.760,00 in doppia

 Minimo 3 partecipanti

€ 2.340,00 in doppia

 Minimo 4 partecipanti

€ 2.130,00 in doppia

 Supp. singola € 1.060,00

La quota comprende: Sistemazione nei boutique hotels indicati - Trattamento di colazione americana - Tutte le visite e le escursioni indicate nel programma - Tutti i trasferimenti aeroporto/hotel/aeroporto - Assicurazione medico-bagaglio

La quota non comprende: Voli (a partire da € 450 in bassa e € 650 in alta) - Pasti principali - Mance - Extra - Quoanto non espressamente indicato